Le regole del vino sardo

I principi

La terra, la tradizione, la natura

La terra, la tradizione, la natura

L’azienda Gostolai, concepisce il vino come un prodotto legato alla tradizione, alla storia dell’uomo, al territorio; in ultim’analisi, alla sua cultura.

Nelle tecniche di vinificazione, Gostolai cerca di valorizzare il più possibile le caratteristiche del frutto d’origine, che dipendono, oltre che dal vitigno, dal territorio in cui queste uve crescono, dall’ambiente circostante (la flora) e dal clima, producendo un vino fatto correttamente, che incontri il gusto del consumatore, ma che abbia anche la personalità  legata al vitigno d’origine ed all’ambiente in cui nasce, in modo da essere riconoscibile ed unico.

Il vino non può e non dev’essere semplicemente un prodotto commerciale, frutto di tecnologia, atto alla semplice soddisfazione di un bisogno edonistico.

Per raggiungere questo scopo, l’industria enologica ha messo a punto delle tecniche di produzione, che pur costruendo “grandi vini”, distruggono però totalmente le caratteristiche del frutto: l’uva diventa solamente una materia prima da plasmare e far evolvere a seconda della tecnologia con cui viene elaborata.

L’azienda Gostolai crede che la tecnologia debba essere usata non solo per costruire “grandi vini”, buoni per tutte le bocche, in tutte le parti del globo, ma per valorizzare la tipicità  di un vitigno, individuando per esso le giuste tecniche di elaborazione rispettandone la tipicità .

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. More Info | Close