Cortes Apertas 2013 ad Oliena

Programma della manifestazione

Venerdì 13 Settembre

Ore 16.00  - Aprono le Cortes

Sas carrelas si rianimano e rivivono dei saperi e lavori del passato: massajas e massajos, pastores e mastros intenti nelle antiche arti. I carri a buoi con i catini ricolmi d’uva conducono i visitatori nelle cantine per assaggiare un vino inebriante.

Ore 16.00

- Apertura del campo di Protezione Civile nella sede ASO di Via Nuoro, 117 – Apertura P.M.A. (Punto Mobile Avanzato) in Piazza S. Maria.

Ore 17.00

“Emminas”… dalla leggenda al quotidiano. Affascinante viaggio nel mondo femminile di altri tempi. Volti e corpi plasmati con la malta di cemento. Fisionomie e racconti impressi sulla tela del pittore. Forme e colori sgargianti nei costumi e fazzoletti. A cura di Caras, del gruppo Battos Moros e di Gesuino Curreli – Sala esposizioni Comune di Oliena, Via Dott. Puligheddu.

Ore 18.30

- Inaugurazione Mostre “Il Popolo di bronzo” di Angela Demontis a cura della Pro loco e “Ritorno a Biriai”: percorsi archeologici a Oliena. A cura del Servizio Civile Oliena – Ex Collegio dei Gesuiti.

Ore 20.30

- “La montagna incantata” i registi raccontano il Corrasi – Piazza Berlinguer.

 

Sabato 14 Settembre

Ore 10.00

- Nelle cortes le massaie sfornano il pane, preparano la pasta e i dolci, con le antiche presse si pigia l’uva e nelle cantine si assaggia il vino. I pastori fanno il formaggio e gli artigiani lavorano il ferro, la pelle, il legno. Le ricamatrici e gli orafi sono intenti nella creazione degli scialli e dei gioielli del costume.

Ore 10.30

- Tavola rotonda sui vitigni autoctoni della Sardegna nel cortile che ospiterà la Cantina Gostolai , interverrano una decina di piccoli produttori e i ricercatori dell’AGRIS Gianni Lovicu ed Onofrio Graviano. Alla fine delle discussioni degustazione dei vini presentati dai singoli produttori a cura della confraternita del Nepente e di Slow Food di Nuoro nei locali della biblioteca comunale.

La corte che ospiterà la Cantina Gostolai e’ la corte numero 10 in via Martin Luther King

Ore 17.00

- Animazione lungo le vie del paese e nelle cortes con gruppi folk e canti a tenore.

Ore 21.00

-“40 anni in ballo” Serata di musica balli e suoni e balli della tradizione sarda per festeggiare i 40 anni della costituzione del gruppo folk Su Gologone – Piazza Berlinguer.

 

Domenica 15 Settembre

Ore 10.00

- Nelle cortes e in sas carrelas rivivono riti e miti secolari in un percorso emozionale attraverso la laboriosità e creatività delle donne, degli uomini e dei giochi dei bambini. Al ritmo del ballo tondo e dei canti a tenore il paese accoglie i visitatori.

Ore 11.30

- Quelli che il vino…. incontro semisobrio tra letteratura e Nepente, con Flavio Soriga e Giacomo Mameli – Biblioteca Comunale M.Ciusa Romagna Via V. Emanuele 72.

Dalle ore 17.00

- Musiche e canti e balli della Sardegna a cura del gruppo folk Battos Moros – P.zza Berlinguer.

Ore 19.00

- Alma remembering “Uliana, il ricordo dell’anima” a cura del Centro studi Padre Solinas – Chiesa N.S. di Sa Itria.

Ore 21.00

- “Ballos antihos in pratha de cresia” – Serata musicale dedicata all’organetto a cura della Pro loco in Piazza Berlinguer.

 

Nel corso della manifestazione

- Visita al Museo del Fazzoletto – P.zza Berlinguer a cura della Pro loco.

- Esposizione “Dae sa coffa a sa ridotta”, il tragitto del vino dalla vigna al palato – Casa Padre Solinas in Via P. Solinas.

- “Graniti di colore” e “Vaneggi e aforismi” personale di Luciano Fele

INFO:  Presidio turistico Su Sole, tel. 0784286078 – fax 0784286324 galaveras@tiscali.it

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. More Info | Close