Su Cuncordu

Su Cuncordu

Su Cuncordu

Vino bianco

COLORE : giallo oro nuovo, denso; NASO : delicatezza e personalità, sentore di mele stramature, confettura di albicocca e mandarino; GUSTO : delicato e rotondo, dolcezza bilanciata da una buona acidita’, frutta grossa e masticabile con finale lungo; ABBINAMENTI : a tavola puo’ avere un’ampia gamma di abbinamenti purche’ si tratti di piatti saporiti e/o speziati, pesci alla griglia e zuppe di pesce, formaggi sapidi di media stagionatura;

SCHEDA TECNICA:

UVAGGIO : Uve autoctone di Sardegna, 2 parti di Arvesiniadu ed 1 di Alvarega; DESCRIZIONE :  Questo vino bianco viene ottenuto dall’unione di due vini provenienti da due uve autoctone coltivate da sempre in alcuni areali della sardegna: l’Arvesiniadu ( o Alvesiniadu o Avresionadu ) viene coltivato quasi esclusivamente nel Goceano, a Bono ed a Benetutti. L’Alvarega viene coltivato esclusivamente ad Ozieri, puo’ essere considerato un recupero di archeologia enologica. Il vino Su Cuncordu nasce dall’unione di questi due vini, ottenuti con una vinificazione nel rispetto delle caratteristiche delle uve, cioe’ utilizzo del mosto di avviamento ottenuto coi lieviti autoctoni, fermentazione a basse temperature e lieve chiarifica per conservare al massimo i profumi e gusti peculiari del frutto d’origine. Le caratteristiche salienti dell’Arvesiniadu sono la fragranza della banana, del melone e della pesca, fra le caratteristiche dell’Alvarega spiccano i sentori di agrumi. Nel vino Su Cuncordu questi sentori si fondono in un’amalgama di profumi e gusti comunque riconoscibili ed accattivanti.

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. More Info | Close